Principali progetti di ricerca

I ricercatori ed i docenti dell’Università degli Studi di Pavia dimostrano un alto livello di competitività e successo nell’acquisizione di fondi per la ricerca da parte di enti finanziatori esterni.

La Commissione Europea ha assegnato fondi all’Università di Pavia per ben 51 progetti nell’ambito del Settimo Programma Quadro e per 47 progetti nell’ambito del Programmo Quadro attualmente in vigore, Horizon 2020 (dati di Maggio 2019). Tra questi progetti rivestono un particolare rilievo i progetti finanziati dallo European Research Council (ERC) attribuiti ai ricercatori più brillanti ed ambiziosi ed i progetti Future Emerging Technologies (FET) che hanno come obbiettivo quello di sviluppare i nuclei delle tecnologie del futuro. Per dare un indice di ciò, basti pensare che tra il Settimo Programma Quadro ed Horizon 2020 il solo ERC ha finanziato all’Ateneo circa 14,5 Milioni di Euro.

Sempre nell’ambito delle opportunità offerte del Programma Quadro Europeo, l‘Università degli Studi di Pavia è unità operativa e coordina una parte dello Human Brain Project, tra i cosiddetti “progetti bandiera” delle FET, che assomma più di 100 enti partner europei ed extraeuropei.

A livello internazionale sono stati inoltre vinti da alcuni ricercatori dell’Ateneo progetti finanziati da bandi molto prestigiosi, per esempio quelli dello Human Frontier Science Program (HFSP).

A livello nazionale, i bandi assegnati da Ministeri, Regioni e Fondazioni costituiscono inoltre un terreno competitivo sul quale l’Ateneo ha raggiunto ottimi risultati. Ad esempio, dal 2010 sono stati vinti dai ricercatori pavesi 207 progetti finanziati da importanti fondazioni italiane (es. Fondazione Cariplo, Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro – AIRC e altre) per 28,4 Milioni di Euro e 204 progetti finanziati dai Ministeri per complessivi 20,5 Milioni di Euro.

E’possibile avere un’indicazione dell’entità e tipologia di finanziamenti assegnati ai ricercatori dell’Università di Pavia da questa immagine

Elenco dei principali finanziamenti assegnati all’Università degli Studi di Pavia

Piano Strategico Tematico d’Ateneo

Nel 2014 l’Università degli Studi di Pavia ha stimolato all’interno della propria comunità scientifica la predisposizione di progetti pluriennali fortemente interdisciplinari, in cui fossero coinvolti più competenze e Dipartimenti, con l’obbiettivo di risolvere problemi complessi e collegati alle ricerche più sfidanti.

A partire dalle proposte avanzate da parte dei ricercatori ne sono state selezionate cinque che nel triennio 2015-2017 hanno aggregato con successo diverse anime dell’Ateneo, promosso il reclutamento di brillanti ricercatori e dato vita a nuovi centri di ricerca interdipartimentali.

Di seguito i cinque progetti:

  • CENTRO DI TECNOLOGIE PER LA SALUTE, Centre for Health Technologies
  • STAMPA 3D, Virtual Modelling and Additive Manufacturing, (3D Printing) for Advanced Materials
  • CENTRO DI RICERCA SUL CANCRO, Multidisciplinary Collaboration to Establish a Cancer Research Center
  • MIGRAZIONI, Towards a Governance Model for International Migration: an Interdisciplinary and Diachronic Perspective
  • LA LINGUA DEL DIRITTO, The Language of the Law. Technical Writing and Linguistic Culture for the Good Functioning of the Public Administration and the Justice System

E’possibile scaricare qui l’intero piano strategico tematico 2015-2017 .

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi