Home Formazione Studenti iscritti Agevolazioni, esoneri e benefici Incentivi per iscrizione a lauree di rilevante interesse nazionale

Incentivi per iscrizione a lauree di rilevante interesse nazionale

Con il Decreto n. 1047 del 29 dicembre 2017 art. 4 comma 3 e 4, il Miur ha ritenuto di assegnare un incentivo agli studenti iscritti a corsi di studio afferenti alle classi:

  • classe L-34 (Scienze geologiche)
  • classe LM-74 (Scienze e tecnologie geologiche)
  • classe LM-79 (Scienze geofisiche)

chiedendo, inoltre, agli Atenei di determinare i requisiti di merito e reddito per accedere ai benefici.

L’Ateneo ha deciso di erogare agli studenti immatricolati nei corsi di studio sopraelencati, nell’anno accademico 2019/20, un incentivo di € 300. Il beneficio è accordato per un numero di anni non superiore alla durata normale del corso di studio e richiede il soddisfacimento di specifici requisiti:

  • adozione del solo criterio di reddito per gli studenti con ISEE entro la soglia di no tax area (€23.000);
  • adozione del solo criterio di merito per gli studenti con ISEE superiore alla soglia di no tax area (€ 23.000). Per gli studenti iscritti al I anno di corso sarà verificato il voto di diploma o di laurea, per gli studenti iscritti ad anni successivi sarà verificata l’acquisizione di un certo numero di CFU (40), conseguiti entro il 31 dicembre dell’anno solare precedente a quello di erogazione dell’incentivo

Tabella esemplificativa

L’incentivo verrà erogato dopo il pagamento della terza rata di contribuzione relativa all’anno accademico di riferimento.
In caso di rinuncia agli studi nello stesso anno accademico in cui è stato ottenuto l’incentivo, se ne prevede la restituzione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi