Agevolazioni

L’Università di Pavia prevede particolari agevolazioni per gli studenti iscritti.

Esonero del contributo onnicomprensivo
Gli studenti diplomati con 100/100 che si immatricolano per la prima volta ad un ateneo italiano sono esonerati dal contributo onnicomprensivo.

Esoneri totali tasse
Gli studenti con invalidità uguale o superiore al 66% sono esonerati totalmente dal pagamento delle tasse universitarie, indipendentemente dalla situazione economica del nucleo familiare, ad eccezione dell’imposta di bollo €16 e di eventuali more in caso di inadempimenti amministrativi.

Riduzioni del contributo onnicomprensivo

    • Bonus fratelli
    • Benefici figli dipendenti
    • I laureandi che abbiano sostenuto tutti gli esami previsti dal loro piano di studi entro il 30 aprile 2019 (anno accademico 2017/2018) e che conseguiranno il titolo di studio entro il 30 settembre 2019 (15 dicembre 2019 per i corsi di studio delle professioni sanitarie), hanno diritto, a richiesta dell’interessato, ad un esonero pari al 75% del contributo onnicomprensivo dovuto per l’anno accademico 2018/2019. Qualora il sostenimento della prova finale avvenga oltre le date sopra riportate, lo studente sarà tenuto a versare l’intero ammontare del contributo onnicomprensivo stabilito per il proprio corso di studio.
      I laureandi che ritengano verosimilmente di riuscire a laurearsi entro il 30 settembre, completando gli esami entro il 30 aprile, non devono procedere ad alcun pagamento entro le scadenze fissate per gli altri studenti (iscritti ad anni successivi al 1°) e i loro obblighi di contribuzione, opportunamente depurati dall’esonero del 75% del solo contributo onnicomprensivo, scaturiranno all’atto del rinnovo dell’iscrizione che dovrà avvenire però a partire dal 1° marzo dell’anno successivo 2019.

Incentivi e Rimborsi

Casi particolari

  • Studente indipendente
  • Iscrizione in regime di part time
  • Benefici dipendenti
  • Gravidanza
    Le studentesse in stato di gravidanza possono interrompere gli studi fino al compimento del terzo anno di età del bambino. Durante l’interruzione non sarà dovuta alcuna tassa. Per ottenere l’esonero dovranno presentare istanza alle Segreterie studenti, allegando certificazione medica comprovante la gravidanza.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi