Home Formazione Prevalutazioni carriere universitarie pregresse

Prevalutazioni carriere universitarie pregresse

In caso si voglia richiedere il riconoscimento di una carriera universitaria pregressa (seconda laurea anche conseguita all’estero, carriera chiusa per decadenza o rinuncia, trasferimento da altro ateneo) è necessario presentare la domanda di prevalutazione.
Per prevalutazioni relative alle lauree magistrali si veda prima questa sezione.

 

L’istanza sarà valutata da un’apposita Commissione che indicherà le attività formative che potranno essere riconosciute e l’anno di corso al quale il richiedente potrà essere ammesso.

Gli uffici invieranno all’indirizzo e-mail indicato dal richiedente l’esito della prevalutazione unitamente alle istruzioni da seguire per perfezionare l’immatricolazione.

La richiesta dovrà essere presentata:

  • per i corsi ad accesso libero: dal 1° luglio al 31 agosto 2020 oppure dal 1° al  15 ottobre 2020 (Eccezione: il Corso di laurea di Lingue e Culture Moderne non accetta domande di prevalutazione oltre il 31 agosto 2020)
  • per i corsi a numero programmato: entro la scadenza indicata nel bando di concorso

ATTENZIONE: I seguenti corsi di studio prevedono regole particolari per la presentazione della domanda di prevalutazione: