Prevalutazioni carriere pregresse

In caso si voglia richiedere il riconoscimento di una carriera universitaria pregressa (seconda laurea anche conseguita all’estero, carriera chiusa per decadenza o rinuncia, trasferimento da altro ateneo) è necessario presentare la domanda di prevalutazione.

L’istanza sarà valutata da un’apposita Commissione che indicherà le attività formative che potranno essere riconosciute e l’anno di corso al quale il richiedente potrà essere ammesso.

Gli uffici invieranno all’indirizzo e-mail indicato dal richiedente l’esito della prevalutazione unitamente alle istruzioni da seguire per perfezionare l’immatricolazione.

La richiesta dovrà essere presentata nelle finestre temporali stabilite dal calendario accademico.

ATTENZIONE: I seguenti corsi di studio prevedono regole particolari per la presentazione della domanda di prevalutazione: