Studenti internazionali e flat rate

Gli studenti internazionali (studenti con cittadinanza non comunitaria e visto d’ingresso/permesso di soggiorno per motivi di studio) pagano i contributi universitari in base al paese di provenienza e al corso di studio di iscrizione.

In caso lo studente abbia doppia cittadinanza di cui una comunitaria, prevale quest’ultima e le regole di calcolo della contribuzione seguono la disciplina prevista per gli studenti comunitari. Non si applica, pertanto, la flat rate.

Gli studenti internazionali che non volessero fruire della flat rate potranno richiedere la determinazione della loro contribuzione in base alla loro condizione economica recandosi all’ufficio tasse muniti della documentazione necessaria.

Maggiori dettagli sono disponibili nell’avviso sulla contribuzione universitaria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi