Home Esami di stato Medico chirurgo

Medico chirurgo

Avvisi

Sono state pubblicate le gradutatorie per la II sessione 2019. Si prende visione delle proprie votazioni accedendo all’area riservata con le proprie credenziali.

 

Si informa che, ai sensi della Nota ministeriale n. 8610 del 25 marzo 2020, i laureati iscritti alla I sessione anno 2020, che devono effettuare il tirocinio post laurea, ai sensi dell’art. 2 del D.M. n. 445/2001, inizieranno il tirocinio il 22 giugno 2020.

 

ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO PROFESSIONALE IN MEDICINA

Il DL 18 del 17 marzo 2020 (cd. “Cura Italia”) prevede, all’art. 102:
1. Il conseguimento della laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia – Classe LM/41 abilita all’esercizio della professione di medico-chirurgo, previa acquisizione del giudizio di idoneità di cui all’articolo 3 del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 maggio 2018, n. 58.
[…]
3. In via di prima applicazione, i candidati della seconda sessione – anno 2019 degli esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo, che abbiano già conseguito il giudizio di idoneità nel corso del tirocinio pratico-valutativo, svolto ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Ministro dell’istruzione dell’università e della ricerca n. 58 del 2008, oppure che abbiano conseguito la valutazione prescritta dall’articolo 2 del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca n. 445 del 2001, sono abilitati all’esercizio della professione di medico-chirurgo.

Questa disposizione abolisce l’esame svolto in forma scritta e prevede come elementi per l’abilitazione il conseguimento del titolo e il giudizio di idoneità per il tirocinio (tirocinio pratico valutativo – TPV pre laurea, secondo DM 58/2018, o tirocinio post lauream, secondo il DM 445/2001).

Dalle nuove disposizioni del Decreto “Cura Italia” consegue quindi che:

  • i candidati iscritti alla II sessione 2019 dell’Esame di Stato (la cui prova era prevista per il 28 febbraio, successivamente rimandata al 7 aprile ed infine abolita) sono abilitati e possono richiedere l’iscrizione presso l’Ordine dei Medici;
  • i neolaureati nelle sessioni di febbraio e marzo 2020 che abbiano concluso il TPV sono sin d’ora abilitati e possono richiedere l’iscrizione presso l’Ordine dei Medici;
  • i candidati neolaureati iscritti alla I sessione dell’Esame di Stato 2020 (la cui prova, prevista per il 16 luglio, è stata abolita), che abbiano già conseguito la Laurea ma non abbiano ancora superato il tirocinio abilitante post lauream, otterranno l’abilitazione una volta concluso con giudizio di idoneità il tirocinio stesso, da svolgersi con le modalità previste dal DM 445/2001 e comunque comunicate agli interessati non appena superata la situazione di emergenza;
  • Gli studenti iscritti alla I sessione dell’Esame di Stato 2020 (la cui prova, prevista per il 16 luglio, è stata abolita), verranno abilitati all’atto del conseguimento della laurea, una volta superato con giudizio di idoneità il TPV ad essa propedeutico. La stessa norma vale per tutti gli studenti che otterranno il diploma di laurea nelle sessioni successive a quelle di giugno e luglio 2020.

La Facoltà di Medicina e Chirurgia e il Servizio Post Laurea seguono con costante attenzione l’evolversi della situazione di emergenza e stanno già mettendo in atto tutte le modalità idonee a consentire ai futuri medici l’abilitazione nel più breve tempo possibile.

 

ANNO 2020

Per ogni informazione su modalità, scadenze e costi dell’esame di Stato si rimanda alla lettura del Bando, dell’Ordinanza e della nota ministeriale.

Ordinanza Ministeriale del 10 febbraio 2020 per la prima e la seconda sessione degli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo, relativa all’anno 2020

Nota MIUR – Chiarimenti all’ordinanza ministeriale relativa all’indizione delle sessioni di esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo, relativa all’anno 2020

Bando di ammissione all’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo, relativo all’anno 2020

Nota Ministeriale n. 8610 del 25-03-2020 – Abilitazione all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo. Art. 102 Decreto Legge 17 marzo 2020, n.18.

Avviso nuove modalità di pagamento a decorrere dal 12/12/2019

Per effettuare il pagamento del contributo di iscrizione di 370€ i candidati, conclusa la procedura di iscrizione nell’area riservata, devono selezionare la voce “LOGIN”, quindi “SEGRETERIA”, cliccare sul pulsante “PAGAMENTO”, quindi sul numero presente nella colonna “FATTURA” ed infine scegliere “Paga con PagoPA” oppure “Stampa Avviso per PagoPA”.

E’ responsabilità dei candidati verificare l’avvenuto pagamento del contributo di partecipazione di 370,00€. Il mancato pagamento porta all’esclusione del candidato.

 

MODULISTICA

Da stampare, compilare e far pervenire all’Ufficio Protocollo, in Via Mentana, 4 – Palazzo del Maino – 27100 Pavia (orario di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00):

Prima di far compilare il libretto, si prega di prendere visione delle istruzioni per una corretta compilazione dei libretti per i tre mesi di tirocinio.

 

COMMISSIONE (ANNO 2020)

Presidente
Dott. Claudio Lisi

Membri effettivi
Dott. Giovanni Belloni
Dott. Paolo Lanzarini
Dott. Tommaso Mastropietro
Prof. Stefano Perlini
Prof. Plinio Richelmi
Prof. Arsenio Spinillo
Prof. Ciro Esposito

Membri supplenti
Dott. Pasquale De Cata
Dott. Giuseppe Giuffré
Prof. Amedeo Mugellini
Prof. Lorenzo Cavagna

 

Rilascio attestati sostitutivi del diploma di abilitazione e disponibilità dei diplomi originali

Contatti
E-mail: esamidistato@unipv.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi